Discussione:
Pier dolore senza senso
(troppo vecchio per rispondere)
Daniele
2003-11-10 20:10:49 UTC
Permalink
Gent. Pier,

in un tuo post hai parlato (parli giustamente poco di te essendo il
moderatore), del tuo rapporto con le sostanze, la solita escalation,
fino alla situazione odierna, dove per un mese al massimo, lo sai solo
tu come nn ti fai, poi la voglia vince, quei secondi di flash dato
dalla puntina di coca, la calma della roba...e poi?
4 giorni di merda, perchè stai di merda, perchè ti sei lasciato andare
e ti senti una merda, facciamo una settimana di rimorso?
C'è gente come me e te e probabilmente l/80% su questo NG che al mondo
stà evidentemente male i motivi? + di uno, io credo che la componente
biologica sia stata troppo sottovalutata, si hanno le endorfine basse,
si prova poco piacere, si provano le sostanze e si viene agganciati,
in modo esponenziale rispetto a chi sta bene al mondo. Anche se come
ha detto Fisico giustamente per l'Eroina, chiunque la provi al di la
del tipo di personalità viene agganciato.
La presa per il culo di fondo è sentirsi dire la vita è bella, smetti
è la vita ti sorriderà, e tante varianti, tante favole, tante balle
QUELLO CHE DICO IO E' CHE LA VITA E' UNA MERDA E POCO C'E' DA FARE, MA
LE SOSTANZE LA PEGGIORANO E BASTA
ACCETTARE VITA=MERDA NN ASPETTARSI PIU' NIENTE, MA NON FARSI + DEL
MALE DI QUELLO CHE CI TOCCA COMUNQUE
FARE LA NOSTRA VITA DEL CAZZO E MORIRE QUANDO E' LA NOSTRA ORA. NON
PRIMA.
Focalizza, pensaci fino alla nausea al down del dopo roba+coca, quanto
stai male, come ti svilisci, il collegamento immediato nella tua testa
deve essere DROGA=DOLORE
Pensa continuamente a quante sfighe ti ha portanto nella vita.
Pensa a come hai messo il fegato, ci sono nuove cure per la c, ma devi
trattare il tuo fegato come se fosse la figa più bella di questa
terra.

Stammi bene

Daniele
Pier
2003-11-10 22:07:08 UTC
Permalink
è effettivamente come dici e a forza di capocciate ci sono arrivato da
solo e da tempo. la vita per molti di noi non è forse niente di
speciale, però a farsi si sta poi inevitabilmente peggio.
però e ci sono troppe cose in ballo e spesso non pensare alle
conseguenze è il modo migliore per riuscire a rovinare tutto un'altra
volta. pensare alle sfighe tremende che mi ha portato la droga a volte
da l'effetto opposto di quello che dici: devo correre a metterci una
bella pietra sopra, seppur per poche ore, con una bella pera. ma per
fortuna non è così la maggior parte delle volte.

è una questione di forza. ma la forza non è qualcosa che possiamo
scegliere di avere

ti ringrazio delle parole
Pier
Daniele
2003-11-11 14:27:37 UTC
Permalink
Post by Pier
è effettivamente come dici e a forza di capocciate ci sono arrivato da
solo e da tempo. la vita per molti di noi non è forse niente di
speciale, però a farsi si sta poi inevitabilmente peggio.
però e ci sono troppe cose in ballo e spesso non pensare alle
conseguenze è il modo migliore per riuscire a rovinare tutto un'altra
volta. pensare alle sfighe tremende che mi ha portato la droga a volte
da l'effetto opposto di quello che dici: devo correre a metterci una
bella pietra sopra, seppur per poche ore, con una bella pera. ma per
fortuna non è così la maggior parte delle volte.
è una questione di forza. ma la forza non è qualcosa che possiamo
scegliere di avere
ti ringrazio delle parole
Pier
probabilmente ripensare al passato, hai ragione tu è autodistruttivo,
bisogna forse imparare se nn a volersi bene almeno a perdonarsi (le
cazzate le occasione mancata etc). La vita è una merda ma è in
divenire, capita che sono le persone che soffrono, che hanno sempre
convissuto con disagio e malessere (se ne farebbe volentieri a meno),
che nella vita hanno dei forti miglioramenti interiori e nn di rado
hanno fortuna professionale e affettiva nel'età matura.
Penso che la forza sia perlopiù un concetto astratto, nessuno la
possiede o meno, dipende dalla situazione contingente in cui si è,
passato un certo periodo, anche i fantasmi lentamente cominciano a
sbiadire.


Ciao Daniele
D-Chan
2003-11-11 22:21:26 UTC
Permalink
Post by Pier
è effettivamente come dici e a forza di capocciate ci sono arrivato da
solo e da tempo. la vita per molti di noi non è forse niente di
speciale, però a farsi si sta poi inevitabilmente peggio.
però e ci sono troppe cose in ballo e spesso non pensare alle
conseguenze è il modo migliore per riuscire a rovinare tutto un'altra
volta. pensare alle sfighe tremende che mi ha portato la droga a volte
da l'effetto opposto di quello che dici: devo correre a metterci una
bella pietra sopra, seppur per poche ore, con una bella pera.
Hai provato a trovare comportamenti sostitutivi alla pera?
Cioè, anzichè farti la pera, che ne so, mangi 100g di cioccolato...
(magari la tua linea non ne gioverà molto ^_^ ma mi è venuto in mente
il cioccolato fa da antidepressivo)
o ti spari una sega (anche questo è antidepressivo :P)...
Post by Pier
ma per
fortuna non è così la maggior parte delle volte.
Meno male... provati gli acidi?

Bye

D-C
Pier
2003-11-11 23:13:20 UTC
Permalink
Post by D-Chan
Hai provato a trovare comportamenti sostitutivi alla pera?
Cioè, anzichè farti la pera, che ne so, mangi 100g di cioccolato...
ah guarda fosse così facile saremmo tutti su it.discussioni.acne =)
Post by D-Chan
o ti spari una sega (anche questo è antidepressivo :P)...
mica te ne puoi sparare 10 di fila =)

scherzi a parte, ho provato degli anti-depressivi veri e propri ma non è
che contino granchè... secondo me il più è l'effetto placebo
Post by D-Chan
Post by Pier
ma per
fortuna non è così la maggior parte delle volte.
Meno male... provati gli acidi?
figurati.. soprattutto prima! dopo anche solo con i funghi ho rischiato
in diverse situazioni di cadere nel bad trip, viste le brutte situazioni
che avevo passato di recente (+ senso di colpa, ecc.)

canne uguale ma meno amplificato...

mi piace bere, ma con l'epac come faccio?

l'unica è l'astinenza! nei momenti di crisi un po' di valeriana (o
valium se è il caso) e passa tutto...
Daniele
2003-11-12 20:56:17 UTC
Permalink
Post by Pier
Post by D-Chan
Hai provato a trovare comportamenti sostitutivi alla pera?
Cioè, anzichè farti la pera, che ne so, mangi 100g di cioccolato...
ah guarda fosse così facile saremmo tutti su it.discussioni.acne =)
Post by D-Chan
o ti spari una sega (anche questo è antidepressivo :P)...
mica te ne puoi sparare 10 di fila =)
scherzi a parte, ho provato degli anti-depressivi veri e propri ma non è
che contino granchè... secondo me il più è l'effetto placebo
Post by D-Chan
Post by Pier
ma per
fortuna non è così la maggior parte delle volte.
Meno male... provati gli acidi?
figurati.. soprattutto prima! dopo anche solo con i funghi ho rischiato
in diverse situazioni di cadere nel bad trip, viste le brutte situazioni
che avevo passato di recente (+ senso di colpa, ecc.)
canne uguale ma meno amplificato...
mi piace bere, ma con l'epac come faccio?
l'unica è l'astinenza! nei momenti di crisi un po' di valeriana (o
valium se è il caso) e passa tutto...
Le BDZ, sopratutto quelle a emivita breve che sono meno pesanti per il
fegato, tipo lorazepam (Tavor, Lorans), vanno bene, sopratutto come le
prendi tu, mi sembra di avere captito solo al momento del bisogno. Io
non escluderei però anche un antidepressivo serotoninergico, in
particolare la paroxetina (Sereupin) o la Venlaflaxina a rilascio
prolungato (Effexor, non so se ho scritto bene ma non ho voglia di
controllare), questi due antidepressivi hanno anche proprietà
ansiolitiche. Non so perchè non ti hanno fatto effetto gli
antidepressivi, immagino che sai che prima di sentirne i benefici
devono passare 2-3 settimane, e se non si vedono cambiamenti aumentare
il dosaggio e aspettare ancora 15 giorni. Se non va bene una molecola
se ne prova un'altra. Io ti consiglio di ritentare, perchè oltre che
alleviare la sindrome AD, ti possono smuovere, dallo stato di anedonia
(incapacita patologica di provare piacere), che inibisce il tuo agire
e i tuoi interessi.

stammi bene
Daniele
P.S. sentire dire che la vita è una merda non fa piacere a nessuno ho
notato...
Pier
2003-11-12 23:06:53 UTC
Permalink
Post by Daniele
Le BDZ, sopratutto quelle a emivita breve che sono meno pesanti per il
fegato, tipo lorazepam (Tavor, Lorans), vanno bene, sopratutto come le
prendi tu, mi sembra di avere captito solo al momento del bisogno. Io
non escluderei però anche un antidepressivo serotoninergico, in
particolare la paroxetina (Sereupin) o la Venlaflaxina a rilascio
prolungato (Effexor, non so se ho scritto bene ma non ho voglia di
controllare), questi due antidepressivi hanno anche proprietà
ansiolitiche.
Si mi sono poi sbagliato, il valium non lo prendo da una vita, di
recente prendevo prevalentemente il Lexotan ma adesso che è finito..
faccio senza anche delle benzo.
Post by Daniele
Non so perchè non ti hanno fatto effetto gli
antidepressivi, immagino che sai che prima di sentirne i benefici
devono passare 2-3 settimane, e se non si vedono cambiamenti aumentare
il dosaggio e aspettare ancora 15 giorni. Se non va bene una molecola
se ne prova un'altra. Io ti consiglio di ritentare, perchè oltre che
alleviare la sindrome AD, ti possono smuovere, dallo stato di anedonia
(incapacita patologica di provare piacere), che inibisce il tuo agire
e i tuoi interessi.
Dunque io ho provato il Seropram e in effetti funzionava. So bene i
tempi e le modalità. Il punto è che dopo un primo periodo di alcuni mesi
passati senza depressione e tutto ok, mi rendevo conto di quanto questa
cosa mi depersonalizzasse. Non ero io, non avevo più le mie reazioni,
per quanto tendenti al pessimismo, ma sincere e oneste.
Ho preferito darci un taglio quindi. Ho più ricadute, sono un po' più
scuro d'umore, ma sono io. Io e la mia cara depressione ;)
Questo per dirti che a me è successa una cosa diversa da quella che
ipotizzavi tu: il mio agire e i miei interessi sono vissuti più
profondamente e consapevolmente senza l'aiuto degli AD. Pazienza.
Post by Daniele
stammi bene
Daniele
P.S. sentire dire che la vita è una merda non fa piacere a nessuno ho
notato...
Ed è una bella cosa mi pare! Nemmeno a me fa piacere. A volte lo penso
anch'io, ma in altre situazioni penso il contrario. Qualcuno diceva
"Solo gli stupidi non cambiano mai idea" ;)
Anguill@_________
2003-11-30 21:32:57 UTC
Permalink
Post by Pier
Dunque io ho provato il Seropram e in effetti funzionava.
A:...anke io ho usato il seropram...ora uso l'efexor ke IMHO è + ansiolitiko
e ha un effetto IMHO miliore sotto mlti pnti di vista...e ne ho provati
tanti di ntidepressivi....

So bene i > tempi e le modalità. Il punto è che dopo un primo periodo di
alcuni mesi > passati senza depressione e tutto ok, mi rendevo conto di
quanto questa > cosa mi depersonalizzasse.

A:...la prima volta ke presi antidepressivi stoppai anke io x kuel
motivo...e naturalmente tornai depressa e disperata kome prima...
ma ora ho kapito una kosa...
anke se ho vissuto anni depressa....ciò non vuol dire ke kuello sia il mio
vero io....non so kome spiegarlo...
ma la depressione alla fine da idee molto irrazionali...(tipo, tutti mi
odiano, nessuno mi ama, sono una merda, faccio skifo ecc..) ora la immagino
kome n paio di okkiali da sole....se tu hai vissuto anni kon gli okkiali ciò
non vuol dire ke la tua visione normale sia kuela......
e ora...è da 1 anno ke prendo antidepressivi regolarmente e mi sono akkorta
di kuanto appunto in realtà sia falsa...la mia versione depressa....i suoi
pensieri sono deformati...
so ke all'inizio sembra strano stare meglio....ma dopo 1 po' ti rendi konto
ke la versione deformata dei tuoi pensieri è kuella depressa...
poi vedi tu...
ma...boh....magari prova a ripensarci....semmai al massimo smetti di nuovo
di prenderli.....
ti konsiglierei l'efexor xkè è + ansiolitiko...e forse da meno la sensazione
di portarti in uno stato innaturale.....
anke se IMHO...oltre agli antidepressivi a te servirebbe un
sostitutivo......

ciao
by
***@__________
Anguill@_________
2003-11-30 21:20:56 UTC
Permalink
Post by Pier
mi piace bere, ma con l'epac come faccio?
A:...ti kapisko (è facile ke ki apprezza la roba apprezzi abbastanza anke
l'alkool).....ma anke il mio fegato non è meesso bene.....poi kon l'alkool
faccio fatika a kontrollarmi kuindi dovrei non tokkarlo proprio...
si potrebbe provare kon il GHB ke non dovrebbe far male al fegato.....e
dovrebbe sputtanare meno la memoria rispetto alle benzo....
kuel ke mi viene in mente è...hai mai provato kon i sostitutivi?
aiutano a far scendere il craving (se li prendi a dosaggi adeguati...kon 20
di meta o 4 di bupre non pensar di avere molti risultati), kuindi meno
voglia di roba...ma anke meno voglia di altri sballi...bupre o
meta...dipende da vari fattori....ad esempio io mi trovo meglio kon 16 di
bupre ke kon 120 di meta...ma x altri può essere il kontrario....
komunkue...funzionano....funzionano anke kuando la forza di volontà non è
proprio forte (xkè x farti se prendi abbastanza meta, o kon la bupre...devi
skalare...kuindi ci metti del tempo e posticipi la kosa...inoltre tolgono
davvero il craving, o almeno lo fanno diminuire....kuindi ne hai realmente
meno voglia)...
aiutano davvero...se usati bene anke tanto (soprattutto se hai feeling kon
il dott del sert ke ti segue)...
io ora kon la bupre sto davvero bene....mai stata kosì bene....insomma...mi
sento rinata...altro ke eroina stratagliata genovese a prezzi assurdi...
ho + soldi in taska x komprare ciò ke voglio (magari 1 bel libro nel mio
kaso), e sto meglio...la buprenorfina ha un diskreto effetto antidepressivo
e riduce impulsività, disforia e autolesionismo....cioè, fa proprio al kaso
mio...mi fa sentire bene, rilassata, non sballata...oserei dire kuasi
felice...ed...è strano.......ma...è bello.....
Post by Pier
l'unica è l'astinenza! nei momenti di crisi un po' di valeriana (o
valium se è il caso) e passa tutto...
A:...il problema + grande delle benzo è ke disinibiskono e aumentano la
depressione il giorno seguente...x kui kuando le prendi stai meglio...ma il
giorno dopo è peggio....
gli antidepressivi giò sono meglio...stabilizzano l'umore....ma un buon
sostitutivo al giusto dosaggio può veramente kambiarti la vita...
prova....massimo lo skali.....

[se vuoi skrivimi anke in privato...appena posso ti rispondo]

ciao
by
***@______________
Alberto
2003-12-03 17:46:49 UTC
Permalink
Post by ***@_________
io ora kon la bupre sto davvero bene....mai stata kosì bene....insomma...mi
sento rinata...
....cioè, fa proprio al kaso
mio...mi fa sentire bene, rilassata, non sballata...oserei dire kuasi
felice...ed...è strano.......ma...è bello.....
Ti spiego facilmente il miracolo.
Dato che la prendi da poco e a dosaggi alti non sei ancora assuefatta.
Ci vorra qualche settimana o mese.
Insomma stai bene in quanto drogata, cioè senti l'effetto
stupefecente.


Cmq ci avevi detto che ti facevi max 2 volte alla settimana e 0
dipendenza fisica. E allora come è possibile che il sert ti abbia
passata a Subutex?

ciao
Anguill@__________
2003-12-08 02:30:24 UTC
Permalink
Post by Alberto
Insomma stai bene in quanto drogata, cioè senti l'effetto
stupefecente.
A:..mah...a parte ke ti ripeto ke non sono x ninte sballata....
poi il mio psikiatra mi ha detto ke sekondo lui sto bene x via del blokko
dei recettori K + kre x la lreggera stimolazione dei recettori mu (sennò
sarei stata meglio kon il meta, o anke kon la roba visto ke li stimolano
di+...e invece..)....
e kuesto effetto non dovrebbe avere assuefazione (diko l'ffetto antagonista
sui k)...
komunkue mi ha assikurato ke se ne avrò bisogno alzerà il dosaggio....
Post by Alberto
Cmq ci avevi detto che ti facevi max 2 volte alla settimana e 0
dipendenza fisica.
A:...kome detto nell'altro post ultimamente ero pulita da 3 settimane...poi
sono rikaduta molto male e mi sono fatta + volte al giorno x 4 giorni...
dopo non avevo segni fisici di un'astinenza...ma mi sentivo non troppo bene
e mi skappava la kakka e kose simili...ma tutto molto blando....
io reggo dosi alte e manifesto poki sintomi astinenziali....
non so xkè ma è kosì....

E allora come è possibile che il sert ti abbia
Post by Alberto
passata a Subutex?
A:...xkè kon l'antaxone avrebbero peggiorato le kose....
mentre kon la bupre c'era la possibilità di farmi stare meglio subito (ero
in un bruttissimo momento), blokkare la rikaduta, e magari anke aiutarmi
stabilmente a starne fuori x la felicità delle mie povere vene....
non mi si poteva dire "non 6 in astinenza...non ti posso aiutare"...xkè
sarebbe stato kome dirmi ke finkè non riuscivo a farmi abbastanza e x
abbastanza tempo da stare male sul serio...non meritavo il loro aiuto...
cioè, io psikologikamente stavo troppo male x tirarmi di nuovo su senza
aiuto......mi serviva kualkosa ke mi aiutasse a sentirmi meglio x avere meno
voglia di sostanze in generale...e la buprenorfina poteva aiutarmi....

vabbè.....

ciao
by
***@___________
Alberto
2003-12-08 18:14:00 UTC
Permalink
Post by ***@__________
Post by Alberto
Insomma stai bene in quanto drogata, cioè senti l'effetto
stupefecente.
A:..mah...a parte ke ti ripeto ke non sono x ninte sballata....
poi il mio psikiatra mi ha detto ke sekondo lui sto bene x via del blokko
dei recettori K + kre x la lreggera stimolazione dei recettori mu
Stimolazione recettori mu=drogata, sotto effetto stupefacenti.
Ne giro di qualche settimana/mese subentra ssuefazione e questo effetto svanirà.
E si che queste cose le sai benissimo...
Post by ***@__________
A:...xkè kon l'antaxone avrebbero peggiorato le kose....
mentre kon la bupre c'era la possibilità di farmi stare meglio subito (ero
in un bruttissimo momento), blokkare la rikaduta, e magari anke aiutarmi
stabilmente a starne fuori x la felicità delle mie povere vene....
non mi si poteva dire "non 6 in astinenza...non ti posso aiutare"...xkè
sarebbe stato kome dirmi ke finkè non riuscivo a farmi abbastanza e x
abbastanza tempo da stare male sul serio...non meritavo il loro aiuto...
Potevano benissimo. Anzi, per legge dovevano.
E chi ha detto che non ti fermavi da sola?
Post by ***@__________
cioè, io psikologikamente stavo troppo male x tirarmi di nuovo su senza
aiuto......
Per aiuto si intende ,di solito, qualcosa tipo psicoterapia.
A te invece hanno dato uno stupefacente : riduzione del danno.
Anguill@__________
2003-12-08 21:11:17 UTC
Permalink
Post by Alberto
Stimolazione recettori mu=drogata, sotto effetto stupefacenti.
A::.beh, il metadone stimola molto di + della buprenorfina i recettori mu...
però kon il metadone (ne a 20 ne a 120mg) non mi sono mai sentita veramente
bene....
kon la bupre mi sono sentita bene sin dal primo giorno....
(e l'ultima boccia di meta l'avevo presa 5 giorni prima...kuindi non è ke
non mi rikordi kome stavo...)...
kome me lo spieghi?
se fosse x via della stimolazione dei recettori mu kon il meta mi sarei
dovuta sentire meglio...
se, kome sostiene il mio psikiatra, è x via dell'antagonismo kon i recettori
k...beh...si spiega xkè non sto bene ne kon dosi basse ne kon dosi alte di
meta, ma sto subito bene kon la buprenorfina....
non ti sembra?
Post by Alberto
Ne giro di qualche settimana/mese subentra ssuefazione e questo effetto svanirà.
E si che queste cose le sai benissimo...
A:..se io fossi "sballata" dalla bupre...si...ma io non sono sballata...
non ho sonnolenza...mi sento soltanto, finalmente bene.....
poi...x una serie di ragioni (ha 1 bel po' di esperienza, è molto preparato
teknikamente, mi konosce, mi segue da + di 1 anno e mi ha vista + volte
subito dopo la bupre ecc...)sono + propensa a kredere alla teoria del mio
psikiatra...
anke xkè mi sembra banalmente + logika e koerente...
la tua è molto semplicistika e inkoerente rispetto ai fatti invece....
Post by Alberto
Potevano benissimo. Anzi, per legge dovevano.
A:..x prima kosa è da + di 1 anno ke faccio tira e molla kon roba e varie
altre sostanze...in sekondo luogo avevo già seguito un mantenimento di oltre
6 mesi kon alti dosaggi di meta (e non avevo kuasi sviluppato dipendenza
fisika nemmeno in kuel kaso....), era da cirka 2 mesi ke ero in mantenimento
kon 600mg di tramadolo al giorno (e era da 1 po' ke il mio psikiatra mi
proponeva di passare alla bupre...ma io avevo ankora voglia di farmi, non
ero pronta...invece in kuel momeno ero pronta)...e la settimana precedente
ero stata in metadone (solo 20mg al giorno tanto x tenermi 1 pelino + kalma
visto ke la situazione stava degenerando molto rapidamente....in pratika da
un giorno all'altro ho rikominciato a farmi dopo 3 settimane pulita...e in 4
giorni...di fisiko reggevo...ma di testa o mi preskriveva lo sciroppo o mi
appostavo dal centro di somministrazione x skrokkarne 1 po' kome avevo fatto
il giorno prima ke me lo preskrivesse...o vagavo nei vikoli sempre x ansiosa
e angosciata xkè sentivo il bisogno di farmi [sintomi astinenziali non
rilevabili a un osservatore...ma di testa ero messa decisamente male] ma non
ce la facevo a mettermi a fare kolletta [x fortuna il primo giorno ke mi è
kapitato un ragazzo si è intenerito e mi ha aiutata...kosì il sekondo giorno
io, kon la mia lista dei numeri, lìho aiutato a fare da
kavallo..]...insomma...non è ke fossero 3 mesi ke non tokkavo 1 oppiaceo e
lui mi ha preskritto il subutex kosì tanto x fare....poi se io non sviluppo
sintomi astinenziali rilevabili nemmeno dopo + di 6 mesi di meta a 120mg al
giorno...beh...sarebbe una krudeltà rifiutarsi di aiutarmi x kuesto....
poi spesso i medici dei sert ri-mettono in mantenimento persone prive di
dipendenza ma ke dopo la fine di un programma sono rikadute...
kuindi non vedo xkè non aiutare me?!
li prima di darti il meta o la bupre se sei già un utente loro, ti fanno
solo far fare le analisi urine x vedere se hai preso oppiacei...e kuelle
erano sporke.....
le regole ci saranno...ma sta anke alla sensibilità del mediko applikarle al
singolo kaso....e nel mio kaso lui ha ritenuto ke la buprenorfina mi avrebbe
potuta aiutare...(e da kuel ke mi pare sino a oggi mi sembra ke avesse
perfettamente ragione...)...
Post by Alberto
E chi ha detto che non ti fermavi da sola?
A:..si...ammazzandomi magari visto ke 3 giorni prima ero finita x l'ennesima
volta al pronto sokkorso xkè ero stata trovata da un passante in overdose da
benzodiazepine (x me le benzo sono un vero
disastro.....veramente....)...vabbè ke oltre alle benzo avevo preso anke
altre kose...coca...20mg di meta la mattina..roba non kredo...alkool..e
poi...boh...i rikordi si interrompono e riprendono 3 giorni dopo....
Post by Alberto
Per aiuto si intende ,di solito, qualcosa tipo psicoterapia.
A:..sono già in psikoterapia da lui 3 volte a settimana...
in kuel momento mi serviva kualkosa ke blokkasse il CRAVING!!!!!
ke uno non abbia dipendenza fisika da una sostanza non vuol mika dire ke non
ci sia il craving....
e io kuello in kuel momento ce l'avevo...e pure tanto....
e kosa volevi ke facesse? ke mi mollasse kosì kol riskio di farmi ammazzare
o kome minimo buttare all'aria gli studi..solo xkè il mio fisiko non
sviluppa kuasi dipendenza fisika?
Post by Alberto
A te invece hanno dato uno stupefacente : riduzione del danno.
A:..kiamala pure kome vuoi...
anke se io non kiamerei soltanto riduzione del danno un farmako ke NON mi
sballa, ma ke mi fa stare bene, riduce l'ansia e soprattutto il craving
(adesso mi frega ben poko di farmi di roba o coca...e anke la mia "agofilia"
dekresce di giorno in giorno), ke fa in modo ke io rieska a restare pulita
senza troppi sforzi...e ke mi permette di avere un umore normale...ma
soprattutto di sfruttare + profikuamente la psikoterapia e di non buttare a
monte gli studi...
anzi...sekondokuello ke mi ha detto il mio psikiatra un sostitutivo, se è
kuello giusto e al dosaggio giusto, dovrebbe proprio avere kuesti effetti
(infatti kuando anke a 120 di meta kontinuavo a non sentirmi bene lui stesso
mi diceva ke se il farmako e il dosaggio fossero andati bene mi sarei dovuta
sentire in tutt'altro modo...e kueste non sono mika farnetikazioni mie e del
mio psikiatra...ma kose ke vengono da svariati studi scientifici sul
mantenimento metadoniko)...non dovrebbe limitarsi a non farti andare in
astinenza e stop...e kuesto non xkè ti sballi...ma xkè riekuilibra il tono
dell'umore e elimina il craving....

ciao
by
***@________
Alberto
2003-12-09 03:15:05 UTC
Permalink
Post by ***@__________
A:..x prima kosa è da + di 1 anno ke faccio tira e molla kon roba e varie
altre sostanze...era da cirka 2 mesi ke ero in mantenimento
kon 600mg di tramadolo al giorno (
non è ke fossero 3 mesi ke non tokkavo 1 oppiaceo e
lui mi ha preskritto il subutex kosì tanto x fare....
Dicevi che eri pulita e che andava tutto bene: adesso ti sentivi
bene e non avevi bisogno di farti. Lo hai ripetuto più e più volte:
i post ci sono , si può controllare.
E io suoi miei post mi baso, su cosa altrimenti.

Vabbè, come già detto , vedremo i risultati della prossima sessione
d'esami. Cioè fatti

Alberto
Anguill@__________
2003-12-14 12:28:16 UTC
Permalink
Post by Alberto
Dicevi che eri pulita e che andava tutto bene: adesso ti sentivi
i post ci sono , si può controllare.
E io suoi miei post mi baso, su cosa altrimenti.
A:....veramente prima dell'ultima rikaduta era cirka 1 mese ke ero
kompletamente pulita....
e in effetti mi sentivo meglio (prima mi facevo di roba e coca cirka 3 volte
a settimana fra tutte e 2...e kiaramente...anke se non stavo male un po' di
sbalzi di umore li avevo...)...non avevo + sbalzi di umore....non usando +
coca l'ansia era diminuita....stavo meglio....
ma era purtroppo un ekuilibrio instabile....e...il giorno prima del test di
fisika (kavolo...avevo pure studiato.....) sono rikaduta.....
e naturalmente visto ke c'era il test di mezzo la rikaduta è stata
pesantissima e si è konklusa cirka 1 settimana dopo al pronto sokkorso del
galliera (la solita overdose da benzodiazepine...anke se i giorni precedenti
avevo preso 1 po' di tutto...soprattutto roba e coca).....poi ho kominciato
la buprenorfina....
non è ke senza bupre io non rieska a stare pulita...ci riesko...ma sono
sempre un po' in biliko....e spreko energie mentali ke adesso posso usare x
koncentrarmi su altri problemi....
Post by Alberto
Vabbè, come già detto , vedremo i risultati della prossima sessione
d'esami. Cioè fatti
A:..kontinuo a non kapire...
kosa kredi, ke visto ke sekondo te sono "fatta" du bupre non posso dare
esami?
bah...solitamente sembri una persona ben informata e intelligente...ma
kuesta...bah, è proprio una kaduta di stile....
bupre e meta in mantenimento, anke ad alti dosaggi, non influiskono sulle
kapacità kognitive...
inoltre il mantenimento serve a eliminare il craving, x kuesto il dosaggio
giusto è kuello ke elimina il craving, non kuello ke sopprime i sintomi
astinenziali (anke xkè il craving può esserci anke in assenza di dipendenza
fisika o viceversa...)...
e una persona in mantenimento (kon bupre o meta, anke ad altissimi dosaggi)
non è mika "fatta" o "sballata"....ma viene semplicemente riekuilibrata
dalla sostanza...e ciò gli permette sia di funzionare "normalmente" (sia sul
piano lavorativo ke kome studio), sia di avere un tono dell'umore stabile e
"normale"...
a kuesto proposito da alkuni studiosi è stato ipotizzato ke una certa
percentuale di ki usa eroina abbia una kualke disfunzione (genetika, o
provokata da altre kause...) del sistema endorfiniko...x kui non sta bene,
cioè non riesce a sentirsi "a posto" kon un tono dell'umore "normale" se non
kuando assume oppiacei esogeni...
x kuesto il meta o la bupre, essendo oppiacei a lunga emivita possono
normalizzare l'umore (mentre l'ero visto ke ha un'azione breve espone la
persona a kontinui alti e bassi...)....
...io ad esempio ho sempre avuto un umore fortemente disforiko...
talmente disforiko da non farmi sopportare il mio stato di coscenza
"ordinario", e kuindi da farmi cerkare kontinuamente di alterarlo x
diminuire la disforia (la maggior parte kon ben poko successo...).....
adesso...invece....ho banalmente un tono dell'umore "normale", non
disforiko....mi sento "a posto", non sento + l'impellente necessità di
alterarlo...mi sento...kredo kome si sentono le persone "normali" senza
bisogno di nulla...
solo ke io x stare kosì ho bisogno della buprenorfina....
sarebbe kome se tu dicessi a uno skizofreniko di non prendere + i
neurolettici xkè alterano il so stato di coscenza...
si, lo alterano anke...ma...gli servono xkè il suo stato di coscenza
ordinario è patologiko...
lo stesso vale x me kon la bupre...
oi non so...forse in futuro potrò anke star bene senza...ma x ora, mi serve
x sentirmi "normale"....
kuindi meglio ke la prenda....

ciao
by
***@___________
Alberto
2003-12-15 16:25:15 UTC
Permalink
.
Post by ***@__________
A:....veramente prima dell'ultima rikaduta era cirka 1 mese ke ero
kompletamente pulita....
E il contramal: mi spieghi a cosa serviva?
Post by ***@__________
ma era purtroppo un ekuilibrio instabile....e...il giorno prima del test di
fisika (kavolo...avevo pure studiato.....) sono rikaduta.....
e naturalmente visto ke c'era il test di mezzo la rikaduta è stata
pesantissima e si è konklusa cirka 1 settimana dopo al pronto sokkorso del
Post by Alberto
Vabbè, come già detto , vedremo i risultati della prossima sessione
d'esami. Cioè fatti
A:..kontinuo a non kapire...
kosa kredi, ke visto ke sekondo te sono "fatta" du bupre non posso dare
esami?
No , non ci siamo capiti.

Secondo me tu se un paziente psichatrico.
Si potrebbe parlarne , ma con te è impossibile.
E allora parliamo di fatti.

E' gia passato un anno senza dare esami, siamo alla resa dei conti.

1) dai esami
allora sei sana, avrai qualche problema ma sono cazzi tuoi
2)non ne dai
allora sei un paziente psichiatrico ( potresti essere uno sfacendato,
ma non è così, visto che gli esami vorresti darli).
Che tu lo sia per abuso di sostanze o altri motivi può interessare
poco,
ma se non sei in gradi di produrre, non c'è alternativa, c'è una
patologia abbastanza grave.
Tu mi dirai: ma io lo sò che ho dei problemi.
Sì , ma il problema è che come paziente psichatrico hai un parziale
scollamento dalla realtà... per questo è inutile parlare con te, e mi
rivolgo
ai fatti ( esami).
Chi è pazzo non sà di esserlo: questo è il concetto( si ok , non sei
psicotica,
ma risposte tipo quella che quella sera avevi bevuto molto the,
cazzo...
per fortuna ci credi fino a un punto ,cerchi di convircerti)

Ti dico ancora una cosa: su questo forum in tre ti abbiamo detto che
si sente
solo leggendo che sei alterata... ma secondo te è il the che hai
bevuto
( , bella questa).
Tu dici che il dottore ti ha detto che così sei normale?
Fatto stà che tutti quelli che conosco, dicono che all'inizio
la bupre si sente , eccome che si sente. Tutti , sottolineo tutti.
Forse è propio quì il tuo nucleo davvero patologico: sei staccata da
te stessa,
parli di te come di un insieme di recettori.
E' imposibile parlare con te di argomenti delicati, vuoi solo
raccontartela
come ti và meglio: infatti questo è il mio ultimo post, ci rinuncio
Post by ***@__________
e una persona in mantenimento (kon bupre o meta, anke ad altissimi dosaggi)
non è mika "fatta" o "sballata"....ma viene semplicemente riekuilibrata
dalla sostanza...e ciò gli permette sia di funzionare "normalmente" (sia sul
piano lavorativo ke kome studio), sia di avere un tono dell'umore stabile e
"normale"...
Certo, una volta raggiunto l'equilibrio,
cioè dopo qualche settimana. Tu però eri solo pochi giorni che
prendevi...
chissa come mai questo non ti è venuto in mente? strano no , visto che
ne sai così tanto.
Post by ***@__________
a kuesto proposito da alkuni studiosi è stato ipotizzato ke una certa
percentuale di ki usa eroina abbia una kualke disfunzione (genetika, o
provokata da altre kause...) del sistema endorfiniko...x kui non sta bene,
cioè non riesce a sentirsi "a posto" kon un tono dell'umore "normale" se non
kuando assume oppiacei esogeni...
E tu pensi di essere fra questi? per favore...
Post by ***@__________
...io ad esempio ho sempre avuto un umore fortemente disforiko...
talmente disforiko da non farmi sopportare il mio stato di coscenza
"ordinario", e kuindi da farmi cerkare kontinuamente di alterarlo x
diminuire la disforia (la maggior parte kon ben poko successo...).....
adesso...invece....ho banalmente un tono dell'umore "normale", non
disforiko....mi sento "a posto", non sento + l'impellente necessità di
alterarlo...mi sento...kredo kome si sentono le persone "normali" senza
bisogno di nulla...
solo ke io x stare kosì ho bisogno della buprenorfina....
Bene , allora hai risolto per sempre i tuoi problemi!
Per cui sentiremo dei tuoi sucessi agli esami.
Punto
Alberto
2003-12-18 17:00:56 UTC
Permalink
***@libero.it (Alberto) wrote in

In sintesi:
secondo me l'effetto che provi è dato dal fatto che non sei ancora
assuefatta. Fra un pò sparirà.

Secondo me con te di questo non se ne può parlare, visto
che non ti rendi conto dei tuoi stati d'animo.
Per cui facciamo parlare i fatti: gli esami.
Così vedremo chi ha ragione.

Quello che volevo dire è tutto quì.


ciao


Alberto
Anguill@__________
2003-12-26 17:28:18 UTC
Permalink
Post by Alberto
secondo me l'effetto che provi è dato dal fatto che non sei ancora
assuefatta. Fra un pò sparirà.
A:...ne dubito, visto ke non kredo ke sia dato dalla stimolazione dei
recettori mu, visto ke la bupre li stimola poko, mentre ero e metadone li
stimolano di +...però soo la bupre mi fa sentire bene e a posto....
kredo ke sia xkè la bupre (paragonata a ero e meta)è l'unika ke ha 1 effetto
antagonista k....e kuesto potrebbe spiegare il xkè mi faccia sentire bene e
a posto (mentre meta e ero ke non sono antagonisti k non lo
fanno).....infatti l'antagonismo k è implikato in una leggera azione
antidisforizzante e antidepressiva, ke da alkuni studi si è rivelata utile
anke in certe depressioni resistenti.....
e mi pare ke kuesta spiegazione (kon kui è dakkordo anke il mio psikiatra)
sia molto + logika della tua...
soprattutto xkè la tua non spiega il xkè agonisti mu + forti non mi facciano
stare bene....
non trovi!?!?!?!

ciao
by
***@__________
Anguill@__________
2003-12-26 02:04:14 UTC
Permalink
Post by Alberto
E il contramal: mi spieghi a cosa serviva?
A:....mi serviva appunto x aiutarmi a rimanere pulita....
(x pulita intendo il non far uso di sostanze non preskritte, in kuel kaso mi
riferivo in partikolare al non far uso di eroina e cocaina...)...
non è ke sia 1 grande aiuto....ma, visto ke il metadone mi dava effetti
kollaterali poko sopportabili (fra kui una forte diplopia...effetto molto
raro...infatti sia kol metadone ke kon l'ero...vedo doppio...e x il meta è
una grossa limitazione visto ke vedendo doppio non riesko a leggere, quindi
nemmeno a studiare...), soprattutto xkè anke kon dosaggi piuttosto
alti...non stavo bene, la voglia di farmi diminuiva...ma non tanto...kuindi
tendevo ad abbandonare la terapia x poter rikominciare....(kosa ke in
effetti avevo fatto...).....
e allora non volevo la buprenorfina xkè kon la bupre non ci si può fare, e
io (erano 2-3 mesi ke prendevo il contramal, e solo l'ultimo mese avevo
deciso di provare a non farmi) allora non me la sentivo...avevo troppa
voglia di farmi x rinunciarci.....
kuindi, visto ke dipendenza fisika non ne avevo (mi facevo di roba o coca
da1 a massimo3 volte a settimana in kuel periodo, e mentre usavo il
contramal), avevamo pensato di provare il contramal (anke xkè ha una banale
ricetta non ripetibile senza altre limitazioni, da poka dipendenza, poko
riskio di overdose e...mi ci potevo fare sopra....)....allora, non tanto x
eliminare il mio uso di sostanze...ma x provare a limitarlo......
l'esperimento è andato avanti mi pare 2-3 mesi....
di kui, le ultime 3 settimane abbondanti non mi facevo...ma....poi sono
rikaduta in maniera rovinosa (kosa ke poi mi ha portata al trattamento
odierno: la buprenorfina)......
strano ke fossi riuscita x tanto tempo a mantenermi nell'instabile
ekuilibrio di TD part-time ke si fa 2-3 volte a settimana (e allora facevo
già medicina), senza nemmeno troppa fatika...e soprattutto senza aumentae la
frekuenza o la kuantità di assunzioni...e invece ke, dopo ke ero pulita da
1po'....abbia fatto un macello kon il primo sgarro...
...pratikamente sembra ke kuando mi faccio in modo regolare io rieska a
trattenermi abbastanza...ma se sto pulita...al primo sgarro viene fuori 1
komportamento kompulsivo autolesionista e disorganizzato ke mi riduce
malissimo (solitamente kuesti skleri finiskono dopo meno di 1 settimana kon
1rikovero d'urgenza x over da benzodiazepine ecc..) in pokissimi giorni.....
spero solo adesso kon la bupre di riuscire a trovare una certa
stabilità...anke xkè devo dire ke komincio ad aver paura di rikadere in kuel
modo....ho paura di kuella "me" ke viene fuori in sti kasi...xkè non riesko
kuasi rikonoscerla...e ho paura di non riuscire a fermarla kuando prende il
kotrollo....
...ma mi sembrava demenziale kontinuare a farmi regolarmente solo x "tenerla
buona".......
vabbè....
Post by Alberto
Secondo me tu se un paziente psichatrico.
A:....ok...ma...ke tipo di paziente psikiatriko sono?
cioè, kosa intendi precisamente?
xkè non mi pare ke mi si possa diagnostikare molto se segui i kriteri del
DSM-IV....
so di avere 1 bel po' di aspetti problematici (depressione, krisi d'ansia
fortunatamente mitigati dagli antidepressivi, angoscia nelle situazioni
sociali, terrore verso la sessualità, uso di sostanze ke si innesta kome
sintomo di molteplici e variegati aspetti problematici, disforia kostante
mitigata solo adesso dalla buprenorfina, paura e rifiuto verso i miei
sentimenti-emozioni, kon konseguente diffikoltà a rikonoscerli e
konprenderli, kosa ke sto piano piano imparando solo adesso grazie alla
psikoterapia, prima avevo anke persistenti sensazioni di vuoto e
disgregazione, ma adesso grazie a psicoterapia e farmaci komincio a sentirmi
meno frammentata...senza avere necessità di "fare" la TD x avere 1
identità.....però nei momenti di stress non riesko ankora a gestirmi
benissimo senza 1 appoggio, e talvolta presento ankora pensieri ossessivi
egodistonici molto spiacevoli, ke non riesko a fermare.....ecc
ecc.....).....ma non so dentro a kuale kuadro patologiko si potrebbero
organizzare.....
boh...dimmi tu...
Post by Alberto
Si potrebbe parlarne , ma con te è impossibile.
E allora parliamo di fatti.
A:...è impossibile xkè non accetto passivamente tutte le tue idee o
definizioni su di me?
allora, visto ke non riesci a kontrobattere effikacemente mi dai della
matta, kosì puoi uscire dalla situazione senza dare nell'okkio o fare brutte
figure.....
è solo 1 ipotesi...però......

non puoi pretendere di avere ragione sempre....
cioè, ammetti ke se il mio psikiatra, ke mi vede komunkue minimo 3 volte a
setimana e ormai mi konosce da+ di 1 anno, konosce i miei genitori ecc, ke è
psikiatra e psikoterapeuta kon una lunga esperienza di lavoro al sert e in
psikoterapia, kon soggetti kon abuso di sostanze eccc...se lui esprime 1
giudizio...è + logiko ke io sia portata + a kredere a lui...sia xkè è +
facile ke abbia ragione lui rispetto a te x i motivi sopra elenkati, e ankor
di+ kuando anke ciò ke penso io konkorda kon ciò ke mi ha detto....
cioè, mi sembra molto presuntuoso da parte tua tentare di aver ragione in
kuesti kasi...e non kasko nlla tua abile mossetta dello spostare l'argomento
sui miei "disturbi psikiatrici" non diagnostikati.....o kualunkue kosa
siano....
Post by Alberto
E' gia passato un anno senza dare esami, siamo alla resa dei conti.
A:....l'idoneità di Antropologia l'ho passata.....era 1 idoneità...ma già
kualkosa....
ora mi sto preparando x kimika......
fisika vedrò dopo (tanto visto ke fisiva viene passato da meno del 10% di ki
lo prova al primo appello..e viene passato sempre kon voti
bassissimi...solitamente attorno al18 e mai superiori al 23...), anke xkè
vorrei prepararmi bene di kimika e tentare di togliermelo.....
Post by Alberto
1) dai esami
allora sei sana, avrai qualche problema ma sono cazzi tuoi
2)non ne dai
allora sei un paziente psichiatrico ( potresti essere uno sfacendato,
ma non è così, visto che gli esami vorresti darli).
A:....adesso le diagnosi pskiatrike si fanno vedendo se uno da o non da
esami?
xkè se do esami i problemi sono kazzi miei, ma se non li do, gli stessi
problemi non sono + kazzi miei?
poi...ok, sono 1 paziente psikiatriko...kosa kambia?
ke devono levarmi dall'università e mandarmi in una kasa di kura?
ke devono darmi barkate di neurolettici?
ke perdo la fakoltà di intenderee di volere?
ke mi devono dare tutti ragione xkè sono pazza?
non kapisko proprio il xkè di sto tuo akkanimento...
cioè, o è 1modo x sviare il diskorso xkè non sapevi+ ke rispondermi....o non
kapisko....
e se fossi una paziente psikiatrika?
boh.....
Post by Alberto
Che tu lo sia per abuso di sostanze o altri motivi può interessare
poco,>
A:...x kuanto ne so molti dei miei problemi c'erano già da molto prima ke io
kominciassi a usare...le sostanze hanno banalmente funzionato x naskondere
alkune kose, si sono innestate su altre, ne hanno aggravato kualkuna ecc
ecc....
anke se spesso le ho usate banalmente x tentare di far kapire ke stavo male
e avevo bisogno di aiuto......

ma se non sei in gradi di produrre, non c'è alternativa, c'è una> patologia
abbastanza grave.

A:...e allora?
a parte ke la gravità di1 disturbo non kredo si basi unikamente sulla
produttività del soggetto...anke se, IMHO se lo proponi kome kriterio a
Sirkia gli piacerà....xkè tutto diventa aziendale...anke le diagnosi
psikiatrike!!
cioè, so benissimo ke se mi va male anke kuest'anno vuol dire ke la
situazione è peggiore di ciò ke speravamo...ma nel kaso la kosa
succeda...beh, prenderò provvedimenti, ke vuoi ke faccia?!?!?
non ha molto senso mettermi addosso tutta st'ansia adesso kol tuo
attegiamento...
da kome parli sembra ke se sto semestre non do esami io debba essere
lobotomizzata o trasformata in trippa x gatti!!
Post by Alberto
Tu mi dirai: ma io lo sò che ho dei problemi.
Sì , ma il problema è che come paziente psichatrico hai un parziale>
scollamento dalla realtà... per questo è inutile parlare con te, e mi>
rivolgo> ai fatti ( esami).

A:...si, si...ora dici ke ho1 parziale skollamento dalla realtà, kosì in 1
sol kolpo invalidi ogni mio precedente e futuro diskorso, e puoi evitare di
kontrobattere certi punti banalmente dicendo ke è inutile parlarmi xkè non
sono in totale kontatto kon la realtà....
bah....mi dici almeno ke patologia avrei?
no, sai, sono kuriosa...
anke se non so....
non kapisko xkè tu sia kosì aggressivo, e sembra ke tu faccia di tutto x
ferirmi senza farti notare dagli altri....e non è certo la prima volta ke lo
fai...

prima kon il fatto se ero o non ero tossikodipendente, adesso kon la storia
del paziente psikiatriko.....
mi attakki ste etikette, e se non le accetto oltre a diventare aggressivo mi
ferisci kontinuamente.....
xkè?
6 geloso?
ti ho fatto forse kualkosa?
mi stai proiettando addosso kualkosa ke odi di te stesso?
(kualkosa mi dice ke l'ultima è la + probabile)
Post by Alberto
Chi è pazzo non sà di esserlo: questo è il concetto
A:..forse nei disturbi egosintonici...ma nella maggior parte dei disturbi
egodistonici.....a parte le psikosi gravi...eh, solitamente ci si akkorge ke
kualkosa non va.....

( si ok , non sei> psicotica,> ma risposte tipo quella che quella sera avevi
bevuto molto the,> cazzo...> per fortuna ci credi fino a un punto ,cerchi di
convircerti)

A:...devo kontare ke io è da kuando ho il komputer in kamera ke sto molto
spesso anke oltre le 3 del mattino attakkata alla posta a rispondere....lo
facevo da prima ankora di kominciare a farmi.....
kuindidubito ke sia la buprenorfina.....
li l'ho detto kuasi x skerzo...komunkue è vero ke il tè mi da 1po' di
insonnia......poi io tendo anke normalmente ad andare a letto oltre
le3......vedi tu....
Post by Alberto
Ti dico ancora una cosa: su questo forum in tre ti abbiamo detto che> si
sente> solo leggendo che sei alterata...

A:..forse siete in 3 ke sbagliate...
visto ke io non mi sentivo alterata, il mio psikiatra non mi vedeva alterata
(e kredo ke il suo giudizio in linea di massima valga + del vostro in ste
kuestioni...anke xkè lui mi ha vista di persona!), e nemmeno i miei kompagni
di università...(alla domanda se vedevano kualke kambiamento, mi hanno solo
detto o "nessuno, xkè?" o alkuni "sembri + rilassata"....) o i miei genitori
o gli altri operatori del sert.....
kuindi, se persone kon +m konoscenze e esperienza di voi, + molte altre
persone, non mi konsideravano minimamente alterata, ma al massimo vedevano
ke stavo meglio (e loro non hanno letto 1Email, ma mi hanno vista e parlato
kon me!!), beh...kosa dici?
tutti pazienti psikiatrici o kretini?

ma secondo te è il the che hai> bevuto
Post by Alberto
( , bella questa).
A:...da una parte era 1 skerzo kuella del tè, ke komunkue può darmi anke
insonnia abbastanza prolungata...
poi, kavolo...io sono sempre stata a skrivere decine di Email alle ore +
assurde della notte....è normale x me, la bupre non kambia 1kazzo in sto
senso....
l'unika kosa è ke magari potevo apparire euforika o troppo entusiasta xkè
kon la bupre mi è sembrato x la prima volta di sentirmi meno
disforika.....ma kuesto non xkè fossi sballata...ma semplicemente xkè non mi
sembrava kuasi vero sentirmi meglio kosì all'improvviso.....
Post by Alberto
Tu dici che il dottore ti ha detto che così sei normale?
A:...si!!!!!!!
Post by Alberto
Fatto stà che tutti quelli che conosco, dicono che all'inizio
la bupre si sente , eccome che si sente. Tutti , sottolineo tutti.
A:....kome ti ho già spiegato la bupre ha 1 effetto molto modesto sui
recettori mu....ma è antagonista k...kuesto fa in modo ke elimini la
disforia e non dia sonnolenza...."tutti" kuelli ke dikono di "sentirla" è
solo xkè sono abituati a oppiacei ke, stimolando i k 1po' di sonnolenza la
danno...kuindi percepiskono kuasi kome anfetaminiko 1 sostitutivo ke
banalmente non da sonnolenza...inoltre kuella ke viene percepita all'inizio
kome euforia è in realtà assenza di disforia data dall'antagonismo kon i
recettori k ....kueste 2 sensazioni in pooko tempo scendono non xkè si
affievoliskano realmente x via dell'assuefazione, ma semplicemente xkè non
essendo mai disforici o abbiokkati...si tende piano poano a konsiderare
kuello kome proprio stato normale......
logiko no?
sennò kome mi spieghi sta kosa kontando ke invece il meta ke è 1 agonista mu
molto + forte viene difficilmente avvertito!?!
Post by Alberto
Forse è propio quì il tuo nucleo davvero patologico: sei staccata da> te
stessa,> parli di te come di un insieme di recettori.

A:...so di aver ankora paura delle mie emozioni...ma lui è 1 altro
diskorso...è il tentativo ddi dare una spiegazione koerente a certi effetti
della buprenorfina....
poi...almeno adesso non sono stakkata da me stessa...piano piano sto
kominciando a percepire + kiaramente e komprendere di+ le mie emozioni e i
loro xkè.....
Post by Alberto
E' imposibile parlare con te di argomenti delicati, vuoi solo
raccontartela
come ti và meglio: infatti questo è il mio ultimo post, ci rinuncio
a me invece sembra ke tu non accetti di poter avere torto...e kuando non hai
+ argomenti tenti di ferire la persona kon argomenti pseudoscentifici...e in
modo da invalidare tutto ciò ke dice o a detto....
e io ho il sospetto ke tu mi stia skagliando addosso da tempo kose ke
appartengono a te anke se vorresti eliminarle......
Post by Alberto
Certo, una volta raggiunto l'equilibrio,
cioè dopo qualche settimana. Tu però eri solo pochi giorni che
prendevi...> chissa come mai questo non ti è venuto in mente? strano no ,
visto che
Post by Alberto
ne sai così tanto.
A:...se ammetti la teoria del deficit endorfiniko primario (di kui ti avevo
parlato nella precedente Eail), bupre o meta possono kominciare a
riekuilibrare già da subito...
stessa kosa se si è fisikamente dipendenti da oppiacei (ma non era molto il
mio kaso visto ke i miei sintomi astinenziali erano talmente modesti ke
risultavano invisibili a 1 osservatore esterno).....
certo ke dopo un po, stabilizzando il dosaggio...l'umore diventa ankora +
stabile...ma 1 miglioramento komincia subito, a patto di azzekkare subuto
dosagi abbastanza korretti....
tu sembri konfondere "ekuilibrio" kon "assuefazione"......ma in realtà non
mi pare ke i 2 processi dipendano l'uno dall'altro.....
Post by Alberto
E tu pensi di essere fra questi? per favore...
A:...non lo so.....
potrebbe anke essere kosì, kome non esserlo....
x adesso non lo posso sapere...
fatto sta ke almeno x adesso la bupre mi ha dato un grandissimo risultato
(forse al kontrario avevo 1 iperfunzionamento del sistema k ke provokava
disforia.....non so, sono solo ipotesi......
ma non kredo ke tu possa eskluderle a priori.....
Post by Alberto
Bene , allora hai risolto per sempre i tuoi problemi!
Per cui sentiremo dei tuoi sucessi agli esami.
Punto
A:...ti ho già spiegato ke kuella era solo 1 pikkola parte dei
problemi...poi la bupre, anke se mi aiuta molto...mirakoli non ne fa...
mi pare stupido misurare la mia "salute mentale" sulla base di kuanti esami
faccio.....

ciao
by
***@_________
4$8&
2003-12-26 20:14:06 UTC
Permalink
Post by ***@__________
angoscia nelle situazioni
sociali, terrore verso la sessualità,
ovvero?

ciau

Alberto
2003-12-09 03:02:19 UTC
Permalink
Post by ***@__________
se, kome sostiene il mio psikiatra, è x via dell'antagonismo kon i recettori
k...beh...si spiega xkè non sto bene ne kon dosi basse ne kon dosi alte di
meta, ma sto subito bene kon la buprenorfina....
Certo , l'effetto non è uguale.
Non ho detto che sono la stessa cosa: sono stupefacenti diversi.
Post by ***@__________
Post by Alberto
Ne giro di qualche settimana/mese subentra ssuefazione e questo effetto
svanirà.
Post by Alberto
E si che queste cose le sai benissimo...
A:..se io fossi "sballata" dalla bupre...si...ma io non sono sballata...
non ho sonnolenza...
La bupre non dà sonnolenza. Casomai dà iperattività: quello è la
sua azione ( o sballo , come vuoi chiamrlo impropiamente tu)
Hai visto cosa ti ha scritto Pier?
Pier , non io.
Post by ***@__________
sono + propensa a kredere alla teoria del mio
psikiatra...
anke xkè mi sembra banalmente + logika e koerente...
la tua è molto semplicistika e inkoerente rispetto ai fatti invece....
Diamo per vero quello che dici
Allora hai trovato la soluzione definitiva ai tuoi problemi.
Facci sapere quando darai esami. La sessione è Gennaio?
O è a trimestri ed è già prima ?
Facci sapere: i fatti sono quelli.

ciao

Alberto
Anguill@__________
2003-12-14 11:38:44 UTC
Permalink
Post by Alberto
Certo , l'effetto non è uguale.
Non ho detto che sono la stessa cosa: sono stupefacenti diversi.
A:...non kambiare le karte in tavola ora...
prima hai detto ke stavo bene proprio x via dell'azione sui recettori mu, e
non x via dell'antagonismo kon sui recettori k...
allora io ti ho spiegato ke se fosse kosì sarei stata bene...probabilmente +
bene...kon il meta (o anke kon la roba stessa) ke è un agonista mu ben +
forte....
Post by Alberto
La bupre non dà sonnolenza.
A:...teorikamente visto ke è soprattutto l'azione agonista k a dare
sonnolenza...la bupre non dovrebbe darne...ma da kuel ke ho visto...se la
dose è troppo alta x il soggetto...beh...il soggetto ha abbastanza
sonnolenza e appare piuttosto "fatto" (guarda, ne ho visto 1 al sert ke non
reggeva 16mg di bupre e sembrava proprio fatto...poi anke il mio psikiatra
mi ha detto ke komunkue una dose eccessiva di bupre in genere da
sonnolenza...)...
forse xkè la sua azione sui recettori delta non è ankora kiarita e anke la
funzione esatta dei recettori delta non lo è...forse ank'essi mediano parte
della sonnolenza e forse la bupre li stimola debolmente...non so...sono solo
ipotesi...
fatto sta ke kon dosi eccessive x il soggetto la sonnolenza c'è ekkome!...

Casomai dà iperattività: quello è la
Post by Alberto
sua azione ( o sballo , come vuoi chiamrlo impropiamente tu)
A:...non è ke dia iperattività....da semmai meno sonnolenza di altri
oppiacei ke sono anke agonisti k (kome meta, ero e morfina...)...
e ha una leggera azione antidepressiva probabilmente mediata
dall'antagonismo k (visto ke i recettori k mediano la disforia, la
sonnolenza, le allucinazioni...e l'analgesia spinale...x kuesto non è kosì
effikace kome analgesiko alla fine...anke se è stata molto spinta kome
analgesiko...)....
Post by Alberto
Hai visto cosa ti ha scritto Pier?
Pier , non io.
A:...a Pier rispondo dopo...ma lui mi faceva 1 altro diskorso...
basandosi sul fatto ke lui da fatto ama skrivere tanto...io invece da fatta
non skrivevo nulla ma amavo mettere un cd di techno da rave e sdraiarmi sul
letto facendomi kullare nel relax dalla musika e dalla roba.....
Post by Alberto
Diamo per vero quello che dici
Allora hai trovato la soluzione definitiva ai tuoi problemi.
A:...mah...non la soluzione definitiva soprattutto xkè le sostanze
rappresentano solo una pikkola parte e un sintomo di altri problemi...
semplicemente mi pare di aver trovato un valido aiuto ....
poi x risolvere i miei problemi kontinuerò kon la psikoterapia
naturalmente...
ma già aver trovato una sostanza ke faccia diminuire il craving (kuindi ke
mi aiuti a stare pulita...kosa ke prima riuscivo a fare...ma kon una certa
fatika...e x periodi limitati a kualke mese massimo...mentre adesso non ho +
voglia di usare...kuindi posso usare le mie energie mentali al posto ke x
trattenermi...beh...x altro...) e migliori il tono dell' umore (e kuesto
aiuta in molte altre kose...fra kui i rapporti kon gli altri...il riuscire a
sopportare la solitudine...la gestione dello stress....ecc...)...
beh, anke se non risolve tutti i miei problemi è komunkue un grande
aiuto....
Post by Alberto
Facci sapere quando darai esami. La sessione è Gennaio?
O è a trimestri ed è già prima ?
Facci sapere: i fatti sono quelli.
A:...mi spieghi ke kosa c'entrano gli esami kon il fatto ke io sia in kura
kon la bupre?
xkè, sekondo te non posso studiare xkè "tossika", o xkè prendo la bupre?
poi...beh...se non mi faccio kredo ke avrò molto tempo in + x
studiare...visto ke kuando mi facevo finivo x sprekare un kasino di tempo
fra il tirare su i soldi e il cerkare la roba (o la coca ecc...)....
inoltre kuando non ero in terapia, x via dell'ansia da esame (mi è successo
un bel po' di volte l'anno skorso...e 1 volta kuest'anno kol test di
fisika..), tendevo i giorni prima dell'esame a rikadere molto pesantemente
strafacendomi di kualsiasi kosa fino a kollassare...e finendo kuasi sempre
in ospedale...(kuindi saltando esami anke semplicissimi x kui mi ero
preparata bene...kosa ke alle superiori non mi era mai
successa...)...mentre...beh...venerdì ho avuto un pikkolo test di
antropologia (si, era un'idoneità kuindi non era importante...però fino a 1
mese fa kissà kosa mi sarei fatta....) e x la prima volta ci sono arrivata
viva, vegeta e in buone kondizioni....
non è molto ma è già kualkosa......

ciao
by
***@_____________
Chet_70
2003-12-13 13:08:47 UTC
Permalink
Post by ***@__________
Post by Alberto
Stimolazione recettori mu=drogata, sotto effetto stupefacenti.
A::.beh, il metadone stimola molto di + della buprenorfina i recettori mu...
però kon il metadone (ne a 20 ne a 120mg) non mi sono mai sentita veramente
bene....
kon la bupre mi sono sentita bene sin dal primo giorno....
(e l'ultima boccia di meta l'avevo presa 5 giorni prima...kuindi non è ke
non mi rikordi kome stavo...)...
kome me lo spieghi?
se fosse x via della stimolazione dei recettori mu kon il meta mi sarei
dovuta sentire meglio...
se, kome sostiene il mio psikiatra, è x via dell'antagonismo kon i recettori
k...beh...si spiega xkè non sto bene ne kon dosi basse ne kon dosi alte di
meta, ma sto subito bene kon la buprenorfina....
non ti sembra?
Ciao Anguilla, ehehehe che tipo che sei....( affettuosamente parlando ) a
volte dai l'impressione di una persona in "luna di miele" perenne ( sai cosa
vuol dire perchè una volta mi hai definito "borderline"....etc )il termine è
sempre stato usato per definire lo stato di euforia e di gratificazione
indotto dalle prime autosomministrazioni di oppiacei....mentre per te il
discorso si estende quasi a TUTTO ciò che ha a che fare con il "pianeta
droga". NON vuole essere una critica, anzi, ho capito da SUBITO che tu sei
una persona molto sincera e spontanea...
Ma tornando al discorso del subutex...
al Sert la dottoressa mi ha sempre spiegato ( ed io COME te ho letto e preso
informazioni su tutto quello che potevo: ti consiglio un libro ...che
sicuramente troverai interessante perchè parla proprio di recettori , appeno
lo ritrovo ti mando un'e-mail )che la Buprenorfina ....agisce in questo modo
: "RESETTA" i recettori "spiazzandoli" inizialmente....si lega al recettore
più di qualsiasi altro oppiaceo. Ma ( come ben sai ) non è "per tutti",
insomma è un discorso soggettivo.
Non hai scritto che la bufrenofrina è un derivato semisintetico della
tebaina ( lo sapevi già ? )
Volevo spiegarti meglio alcune mie considerazioni precedenti, quindi a
presto .-)))
Ciao a tutti
Chet_70

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Anguill@__________
2003-12-21 23:37:11 UTC
Permalink
Post by Chet_70
Ma tornando al discorso del subutex...
al Sert la dottoressa mi ha sempre spiegato ( ed io COME te ho letto e
preso> informazioni su tutto quello che potevo: ti consiglio un libro
...che> sicuramente troverai interessante perchè parla proprio di recettori
, appeno> lo ritrovo ti mando un'e-mail )

A:...ok..magari cel'ho già....ma se non cel'ho...LO VOGLIO!!! ;-)
(mi esalta kuasi + leggere ste kose sulle sostanze ke provarle.....)...

che la Buprenorfina ....agisce in questo modo
Post by Chet_70
: "RESETTA" i recettori "spiazzandoli" inizialmente....si lega al
recettore> più di qualsiasi altro oppiaceo.

A:...la buprenorfina ha 1altissima affinità recettoriale....
x kuesto motivo se tu sei sotto metadone o eroina ti può mandare in
astinenza...
(in pratika essendo un agonista + debole del meta e dell'eroina verso il
recettore mu, ma avendo + affinità recettoriale...
li "skolla" dai recettori...e ci si mette lei...ma visto il suo effetto +
blando sui recettori mu...se la tua dipendenza fisika è alta può
skatenartisi una krisi d'astinenza xkè i recettori sono "meno stimolati" da
un agonista parziale...)...
kuando uno è in mantenimento kon buprenorfina (solitamente i migliori
risultati si hanno kon dosaggi sui 16mg o anke di+ se necessario), il tono
dell'umore viene riekuilibrato(ha 1emivita molto lunga kuindi evita gli
sbalzi d'umore ankor+ del meta se somministrata kuotidianamente...), sia x
la lieve stimolazione mu, sia x l'effetto anti-disforia dell'antagonismo
k.....
e si determina un'eliminazione o forte riduzione del craving (bisogno
kompulsivo di sostanze) ke permette alla persona di funzionare e sentirsi
bene anke senza assumere altre sostanze.....

Ma ( come ben sai ) non è "per tutti",
Post by Chet_70
insomma è un discorso soggettivo.
A:..la principale differenza fra morfina metadone eroina e buprenorfina...è
ke la bupre...stimola meno i recettori mu (infatti ha 1limitato potere
antidolorifiko) ed è antagonista dei recettori k....(x kuesto non da
sonnolenza e è anti-disforizzante.....kosa ke molti percepiskono kome
euforia...e attivazione, ma in realtà è solo la mankanza di sonnolenza e
disforia, kose appunto mediate dai recettorik, ke la bupre blokka, mentre
eroina e meta stimolano leggermente....).....
si, è 1 fatto soggettivo (anke se dagli studi il meta sembra essere
statistikamente un po' + effikace della buprenorfina)....
poi in generale il meta è + adatto a ki ha+ dipendenza fisika...mentre la
bupre (ke non riesce a koprire molto bene grandi dipendenze fisike
solitamente)sembra ke funzioni meglio su ki ha una prevalenza di dipendenza
psikologika....
e devo dire ke l'effetto anti-disforia x me è molto importante.....mi aiuta
a sentire meno il bisogno di assumere altre sostanze....xkè mi fa sentire
meno male nel mio normale stato di koscenza...
Post by Chet_70
Non hai scritto che la bufrenofrina è un derivato semisintetico della>
tebaina ( lo sapevi già ? )

A:..si...ma non lo giudikavo molto rilevante ai fini degli effetti
farmakologici a livello dei recettori.....
Post by Chet_70
Volevo spiegarti meglio alcune mie considerazioni precedenti, quindi a>
presto .-)))

A:....ok..... :-))

ciao
by
***@____________
ary
2003-11-10 22:52:08 UTC
Permalink
Post by Daniele
QUELLO CHE DICO IO E' CHE LA VITA E' UNA MERDA E POCO C'E' DA FARE, MA
LE SOSTANZE LA PEGGIORANO E BASTA
non sono d'accordo...
sulla vita che è una merda.
La vita è la vita.
Ed è difficile per tutti, in proporzione di quanto riescono a "capire" e
"superare"..
certo, se uno si trova in una brutta situazione , psicologica o spirituale,
è facile fare ricorso alla droga.
Per gli Imbecilli, diciamo che la vita è più facile...
Non capiscono un cazzo, esattamente come chi si è fatto una pera di Eroina..
Qual'è la differenza?
la differenza è che chi si fa una pera sa di stare sbagliando.
Gli imbecilli che credono di essere nel giusto, invece, No!
Non c'è nessuna speranza di evoluzione.
tutto quì.
Post by Daniele
ACCETTARE VITA=MERDA NN ASPETTARSI PIU' NIENTE, MA NON FARSI + DEL
MALE DI QUELLO CHE CI TOCCA COMUNQUE
FARE LA NOSTRA VITA DEL CAZZO E MORIRE QUANDO E' LA NOSTRA ORA. NON
PRIMA.
A che scopo?
per arrivare a 90 anni senza mai avere provato e capito un cazzo?
No.grazie...
meglio sbagliare e Prosperare, che fare una vita da deficente-vegetale.
Post by Daniele
Focalizza, pensaci fino alla nausea al down del dopo roba+coca, quanto
stai male, come ti svilisci, il collegamento immediato nella tua testa
deve essere DROGA=DOLORE
Pensa continuamente a quante sfighe ti ha portanto nella vita.
Pensa a come hai messo il fegato, ci sono nuove cure per la c, ma devi
trattare il tuo fegato come se fosse la figa più bella di questa
terra.
E' il dolore che ti fa capire un sacco di cose...sai?
e' proprio attracerso il dolore che riesci a superare Tutto..
e andare OLTRE..
Post by Daniele
Stammi bene
oltre dove?
OlTRETOMBA.
Dove ti aspetta di incarnarti in un altra vita di merda, esattamente come questa,
se non sei riuscito a "Superare"....e capire tutti imeccanismi..
BENVENUTO nel 3.000!!!
c'è una droga che spacca il culo!!!
Riesci persino a sdoppiarti e essere in 3 posti contemporaneamente!!!
C'è qualche piccolo Dazio da pagare...però...un piccolo effetto collaterale....
dopo non riesci a ESSERE in nessuno!!!
Post by Daniele
Daniele
Ary
Pier
2003-11-11 08:08:22 UTC
Permalink
Post by ary
Per gli Imbecilli, diciamo che la vita è più facile...
Non capiscono un cazzo, esattamente come chi si è fatto una pera di Eroina..
Qual'è la differenza?
la differenza è che chi si fa una pera sa di stare sbagliando.
Gli imbecilli che credono di essere nel giusto, invece, No!
Non c'è nessuna speranza di evoluzione.
tutto quì.
Mi fa piacere "non capire un cazzo" piuttosto che essere un "Imbecille".
Mi piace come sai esprimere concetti profondi. Perchè non scrivi un libro?
ary
2003-11-12 16:56:53 UTC
Permalink
Post by Pier
Mi fa piacere "non capire un cazzo" piuttosto che essere un "Imbecille".
Mi piace come sai esprimere concetti profondi. Perchè non scrivi un libro?
grazie...Pier..ti assicuro che non avrei nessun problema...
Ho vinto il primo premio di un concorso letterario Nazionele, 6 anni fa...
Sai una cosa?
In questo N.G.sono energie sprecate....dico davvero!
pane al pane, e vino al vino...ok?
Forse un giorno, quando ne avrò voglia,
darò prova dei miei talenti letterari...
Ma quì non ne vale la pena..
E non ne ho nemmeno voglia....sono molto pigra...ricordi?
Ciao
Ary
(e poi l'ho già fatto...ma quando esprimo dei concetti veramente profondi, non li
capisce quasi nessuno,
non c'è gusto....davvero! a scrivere per 2 polli )
Mi adeguo...
gallach
2003-11-13 21:17:11 UTC
Permalink
Post by ary
Post by Pier
Mi fa piacere "non capire un cazzo" piuttosto che essere un "Imbecille".
Mi piace come sai esprimere concetti profondi. Perchè non scrivi un libro?
quasi nessuno,
[cut]
Post by ary
non c'è gusto....davvero! a scrivere per 2 polli )
Mi adeguo...
"In Italia non c'è gusto ad essere intelligenti" [cit]
-Roberto Freack Antoni- (Skiantos)

Gallach
bum bum
2003-11-11 05:23:00 UTC
Permalink
Post by ary
per arrivare a 90 anni senza mai avere provato e capito un cazzo?
No.grazie...
meglio sbagliare e Prosperare, che fare una vita da deficente-vegetale.
RIDICOLO
adesso chi non si è mai fatto è uno che non ha mai provato e capito un
cazzo?
ma per favore...

e pensare che ti reputavo più assennata.
eyeliner
2003-11-11 10:22:02 UTC
Permalink
Post by ary
non sono d'accordo...
sulla vita che è una merda.
La vita è la vita.
Ed è difficile per tutti, in proporzione di quanto riescono a "capire" e
[CUTTTT]

sono arrivato al punto che anche i tuoi post mi danno dipendenza :)
quando vedo il tuo nick sono contento perchè andrò a leggere qualcosa che in
linea di massima condivido :)
in particolare condivido il tuo punto di vista sugli imbecilli.

Quando ti basta poco, quando ti basta guardare la partita alla domenica,
quando la birra al sabato sera e fantasticare sul culo della cameriera
bastano ad appagare, e invece passano in secondo piano le cose davvero
importanti. In verita è una fortuna: sei contento, te ne fotti e sei così
sicuro del tuo punto di vista sopra le parti che la tua coscienza non viene
minimamanete intaccata.
Invece poi ci sono le persone sensibili e esigenti che si fanno carico e
prestano attenzione a tutte le magagne e le cose che in sto mondo non
funzionano. e ce ne sono così tante che ti struggi, perchè non riesci a
farci niente. Se non quel poco che basta per tenere a un livello accettabile
i tuoi sensi di colpa. Poi però cosa succede...vedi che quello che fai serve
a poco...e allora diventi un imbecille cosmonautico. Cercando cioè una
realtà temporanea che ti fa stare meglio dove nessuno entra a dirti che vivi
in un mondo di merda. Ma è già qualcosa..almeno il tuo stato di imbecillità
è indotto e voluto e non cronico...e cè la consapevolezza...sopratutto.
Meglio la fuga e la rivolta che l'essere ignari (più o meno
inconsapevolmente)
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
SPOILER
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|

(o no?)
Pier
2003-11-11 11:16:48 UTC
Permalink
Post by eyeliner
Invece poi ci sono le persone sensibili e esigenti che si fanno carico e
prestano attenzione a tutte le magagne e le cose che in sto mondo non
funzionano. e ce ne sono così tante che ti struggi, perchè non riesci a
farci niente. Se non quel poco che basta per tenere a un livello accettabile
i tuoi sensi di colpa. Poi però cosa succede...vedi che quello che fai serve
a poco...e allora diventi un imbecille cosmonautico. Cercando cioè una
realtà temporanea che ti fa stare meglio dove nessuno entra a dirti che vivi
in un mondo di merda. Ma è già qualcosa..almeno il tuo stato di imbecillità
è indotto e voluto e non cronico...e cè la consapevolezza...sopratutto.
Meglio la fuga e la rivolta che l'essere ignari (più o meno
inconsapevolmente)
Per alcuni punti di vista, io sono così! Ho scelto di non pormi più un
problema al mondo, soprattutto quando sono i "grandi temi"... quando
qualcuno mi fa ad esempio discorsi sull'attivismo ecologico o contro la
guerra o che so io... sorrido, perchè non potrebbero essere più lontani
da me. Ho i miei e mi faccio bastare quelli, di problemi.
La filosofia del "e chi se ne fotte" paga.
Ma col tempo iniziano a sorgerti dei dubbi....
Post by eyeliner
(o no?)
e allora devi trasformare la tua filosofia in qualcosa di più radicale,
dove ti limiti a vivere e basta sforzandosi di non dare troppo peso a
nulla, nemmeno alle tue cose personali. La filosofia del "fanculo tutto
e tutti".
Potrebbe essere la porta di una novella e alternativa illuminazione.
Oppure la chiave di ogni perdizione spirituale.
Boh! chi se ne frega! ;)
eyeliner
2003-11-11 13:46:53 UTC
Permalink
Post by Pier
Post by eyeliner
Invece poi ci sono le persone sensibili e esigenti che si fanno carico e
prestano attenzione a tutte le magagne e le cose che in sto mondo non
funzionano. e ce ne sono così tante che ti struggi, perchè non riesci a
farci niente. Se non quel poco che basta per tenere a un livello accettabile
i tuoi sensi di colpa. Poi però cosa succede...vedi che quello che fai serve
a poco...e allora diventi un imbecille cosmonautico. Cercando cioè una
realtà temporanea che ti fa stare meglio dove nessuno entra a dirti che vivi
in un mondo di merda. Ma è già qualcosa..almeno il tuo stato di imbecillità
è indotto e voluto e non cronico...e cè la consapevolezza...sopratutto.
Meglio la fuga e la rivolta che l'essere ignari (più o meno
inconsapevolmente)
Per alcuni punti di vista, io sono così! Ho scelto di non pormi più un
problema al mondo, soprattutto quando sono i "grandi temi"... quando
qualcuno mi fa ad esempio discorsi sull'attivismo ecologico o contro la
guerra o che so io... sorrido, perchè non potrebbero essere più lontani
da me. Ho i miei e mi faccio bastare quelli, di problemi.
La filosofia del "e chi se ne fotte" paga.
Ma col tempo iniziano a sorgerti dei dubbi....
be io non ci riesco..è questo che mi frega..
sono attivo nel sociale su vari fronti e mi tengo in piedi pensando che se
tutti facessero come me si starebbe meglio al mondo.
Tra un paio di mesi verrà al mondo una piccola eyeliner junior e non
riuscirei mai a lasciarmi andare a rimanere seduto....a guardare.
Post by Pier
Post by eyeliner
(o no?)
e allora devi trasformare la tua filosofia in qualcosa di più radicale,
dove ti limiti a vivere e basta sforzandosi di non dare troppo peso a
nulla, nemmeno alle tue cose personali. La filosofia del "fanculo tutto
e tutti".
Potrebbe essere la porta di una novella e alternativa illuminazione.
Oppure la chiave di ogni perdizione spirituale.
Boh! chi se ne frega! ;)
il fanculo tutto e tutti va bene...è mirato solo a certe cose però! Non a
tutto.....
altrimenti si diventa di nuovo degli imbecilli nemmeno tanto cosmici.
Cesare De Stefani
2003-11-11 09:13:37 UTC
Permalink
Post by Daniele
QUELLO CHE DICO IO E' CHE LA VITA E' UNA MERDA E POCO C'E' DA FARE, MA
LE SOSTANZE LA PEGGIORANO E BASTA
No tesoro, la vita è quella che ti crei tu. Il male di vivere si, quello
esiste, a volte è un iceberg che non si vede, perchè hai comprato un
televisore nuovo e sei contento. E a volte è un muro che non riesci a
superare perchè non pensi di avere la forza.
In ogni caso hai tante di quelle alternative che neanche ti immagini.
Secondo me.

- Cesare
Daniele
2003-11-11 14:36:22 UTC
Permalink
Post by Cesare De Stefani
Post by Daniele
QUELLO CHE DICO IO E' CHE LA VITA E' UNA MERDA E POCO C'E' DA FARE, MA
LE SOSTANZE LA PEGGIORANO E BASTA
No tesoro, la vita è quella che ti crei tu. Il male di vivere si, quello
esiste, a volte è un iceberg che non si vede, perchè hai comprato un
televisore nuovo e sei contento. E a volte è un muro che non riesci a
superare perchè non pensi di avere la forza.
In ogni caso hai tante di quelle alternative che neanche ti immagini.
Secondo me.
- Cesare
siamo più precisi la vita è un a priori, ne bella ne brutta, dipende
da chi la guarda, dal suo vissuto, dal conto in banca, dalle endorfine
che ha ereditato geneticamente, per tanti E' UNA MERDA, ma è una frase
che scoccia, perchè difficilemente accettabile. Vada per il male di
vivere, che proviene proprio dal mare di alternative SOLO POTENZIALI,
che la società ti lascia intravvedere, ma quante di queste sono
attuabili?
Alte aspettative, aspettative non confermate, cosa ti fa pensare?, ad
una società frustrante che promette e non mantiene?
eyeliner
2003-11-12 16:35:14 UTC
Permalink
Post by Cesare De Stefani
No tesoro, la vita è quella che ti crei tu.
magari fosse così facile.....
Post by Cesare De Stefani
In ogni caso hai tante di quelle alternative che neanche ti immagini.
Secondo me.
conosco almeno 3 persone tra i miei amici, quindi senza neanche tanto
cercare, che ti rincorrerebbero con un legno a sentire queste cose.
se davvero ci fossero tutte queste fantomatiche alternative perchè la gente
non dovrebbe seguirle?
D-Chan
2003-11-11 22:17:20 UTC
Permalink
Post by Daniele
Gent. Pier,
<cut>
Post by Daniele
C'è gente come me e te e probabilmente l/80% su questo NG che al mondo
stà evidentemente male
Che culo, sto nel 20%... :P
Post by Daniele
i motivi? + di uno, io credo che la componente
biologica sia stata troppo sottovalutata, si hanno le endorfine basse,
si prova poco piacere, si provano le sostanze e si viene agganciati,
in modo esponenziale rispetto a chi sta bene al mondo. Anche se come
ha detto Fisico giustamente per l'Eroina, chiunque la provi al di la
del tipo di personalità viene agganciato.
Alla faccia di Voltaic, io qua vedo solo messaggi contro la roba (che
sottoscrivo).
Post by Daniele
La presa per il culo di fondo è sentirsi dire la vita è bella, smetti
è la vita ti sorriderà, e tante varianti, tante favole, tante balle
QUELLO CHE DICO IO E' CHE LA VITA E' UNA MERDA E POCO C'E' DA FARE, MA
LE SOSTANZE LA PEGGIORANO E BASTA
Mi ricordo i miei vecchi tempi quand'ero ultraproibizionista e una
delle cose che rispondevo più spesso a chi faceva commenti come questo
era: "Tu per me ti droghi."
EROINOMANI DI TUTTO IL NG, UDITE UDITE: calatevi un fottuto acido (o se
avete paura un po' di psilocibina, che dà più di rado bad trip) e
piantatela con questi pensieri assurdi.
Quando sento qualcuno che dice "la vita è una merda" da un lato mi fa
pietà, dall'altro mi ci allontano all'istante. In parte mi spiace se
hanno organizzato le loro percezioni in modo da trovare sgradevole ciò
che esperiscono, ma non è una cosa che posso controllare (e
probabilmente non la possono/vogliono controllare neanche loro, se
hanno di questi pensieri).
Post by Daniele
ACCETTARE VITA=MERDA
....ci credo che se non accetti la vita per te si traduca in merda...
Post by Daniele
NN ASPETTARSI PIU' NIENTE,
Dissento.
Post by Daniele
MA NON FARSI + DEL MALE DI QUELLO CHE CI TOCCA COMUNQUE
FARE LA NOSTRA VITA DEL CAZZO E MORIRE QUANDO E' LA NOSTRA ORA. NON
PRIMA.
Focalizza, pensaci fino alla nausea al down del dopo roba+coca, quanto
stai male, come ti svilisci, il collegamento immediato nella tua testa
deve essere DROGA=DOLORE
VITA= PIACERE invece no, eh?
Post by Daniele
Pensa continuamente a quante sfighe ti ha portanto nella vita.
Pensa a come hai messo il fegato, ci sono nuove cure per la c, ma devi
trattare il tuo fegato come se fosse la figa più bella di questa
terra.
Lasciamo stare allora come lo tratterei io ^_^
Post by Daniele
Stammi bene
Daniele
Alberto
2003-11-12 03:42:29 UTC
Permalink
Post by Daniele
stai male, come ti svilisci, il collegamento immediato nella tua testa
deve essere DROGA=DOLORE
Pensa continuamente a quante sfighe ti ha portanto nella vita.
Non funziona. Non sò perchè,
ma non funziona

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Daniele
2003-11-12 20:38:21 UTC
Permalink
Post by Alberto
Post by Daniele
stai male, come ti svilisci, il collegamento immediato nella tua testa
deve essere DROGA=DOLORE
Pensa continuamente a quante sfighe ti ha portanto nella vita.
Non funziona. Non sò perchè,
ma non funziona
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
purtroppo Alberto, non è una formula magica, è l'uomo non è del tutto
un animale razionale che valuta equamente pro e contro, ma non si è
neanche in balia di un destino nero ed ineluttabile, abbiamo anche la
parte di attori, per molte cose che ci riguardano

ciao
Continua a leggere su narkive:
Loading...